Se vuoi sapere come sostituire la fecola di patate, vediamo prima insieme cos’è la fecola e per cosa si utilizza normalmente. La fecola di patate è un ingrediente che si trova in tante ricette!

La fecola di patate (o amido di patate) si usa per addensare salse, vellutate, zuppe, budini e dolci simili. Si usa anche per realizzare dolci soffici. Di sicuro ce l’hai spesso in dispensa ma magari oggi… non ce l’hai!

Per questo voglio segnalarti i migliori sostituti, cercando anche di contestualizzare un po’ le sostituzioni.

Cosa è la fecola di patate e perché viene utilizzata

La fecola di patate è composta principalmente da amido, un tipo di carboidrato presente in molti alimenti come cereali, legumi e tuberi. Si presenta sotto forma di una polvere bianca finissima.

Il suo uso principale in cucina è come addensante e come sostituto della farina negli impasti.

Da non trascurare il fatto che sia priva di glutine, il che la rende una scelta ideale per coloro che seguono una dieta senza glutine (quando la acquisti, però, verifica sempre che ci sia il simbolo della spiga barrata).

I migliori sostituti della fecola di patate

Esistono diversi sostituti della fecola di patate che puoi utilizzare nelle tue ricette. Eccone alcuni:

Farina di grano tenero

Sembra ala sostituzione più ovvia, tuttavia considera che puoi fare questa sostituzione quando devi sostituire la fecola in un impasto, ma se devi addensare salse e budini, non è il massimo.

Amido di mais (maizena)

Sempre amido è, ed è il sostituto più simile alla fecola di patate, perché addensa allo stesso modo e ha un sapore neutro. Nella sostituzione puoi usare la stessa quantità, ma prima di usare l’amido di mais devi scioglierlo in un liquido freddo.

Se devi usarlo negli impasti, aggiungilo prima alle altre polveri e poi aggiungi i liquidi.

Farina di tapioca

Questa farina è estratta dalla radice di tapioca ed è un ottimo sostituto della fecola di patate.

Ha una consistenza leggermente più elastica rispetto alla fecola di patate, ma funziona bene come addensante per salse e creme.

Farina di riso

La farina di riso è un’altra alternativa senza glutine che può essere utilizzata al posto della fecola di patate. Ha una consistenza leggermente diversa, quindi potrebbe richiedere un po’ più di tempo per addensare i liquidi. 

Questa sostituzione è la più semplice se in casa hai del riso (meglio originario) e un Bimby: puoi fare la farina di riso Bimby!

Sostituzione fecola di patate: in quali proporzioni?

In tutti e 4 i casi, nella sostituzione considera lo stesso peso indicato per la fecola di patate!

Ora che hai scoperto come sostituire la fecola di patate, chi ti fermerà più in cucina? 🙂