Hai adocchiato sugli scaffali del super lo staccante per teglie nella versione spray? Ferma! Non comprarlo. Meglio farlo in casa 🙂

Usare lo staccante per dolci può essere molto pratico, soprattutto perché ti basta una sola mossa per applicarlo, quindi è molto veloce da distribuire, ed anche perché eviti di spargere farina ovunque. Ma puoi farlo tranquillamente in casa, così:

  • sai cosa c’è dentro
  • risparmi (costa meno farlo in casa)
  • eviti di acquistare un flacone che poi finirĂ  nei rifiuti

Si prepara in casa utilizzando burro, olio di semi (mantiene il preparato fluido) e un amido, io uso amido di mais, ma può anche essere farina 00 o farina di riso.

Quanto dura lo staccante per torte fatto in casa? Il preparato staccante per tortiere si conserva in frigorifero per un periodo che corrisponde alla prima scadenza di uno degli ingredienti usati.

Puoi preparare lo staccante per teglie con il Bimby!

Scopri tutte le mie ricette: facili, pratiche e veloci 🙂

Staccante per torte

Staccante per teglie

Come realizzare in casa il preparato staccante per tortiere.
Preparazione 2 minuti
Portata Ricetta Base
Porzioni 350 g

Ingredienti
  

  • 100 g amido di mais
  • 50 g burro
  • 200 g olio di semi

Istruzioni
 

  • Inserisci in un frullatore tutti gli ingredienti e frulla fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Ci vorranno dai 40 secondi a 1 minuto di tempo, in base alla consistenza del burro.
  • Trasferisci in un vasetto ben pulito e asciutto con il tappo a chiusura ermetica. Applica una targhetta con la data di scadenza (vedi introduzione).
  • Conserva in frigorifero.
  • In frigo il composto si indurisce, basta tirarlo fuori dal frigo qualche minuto prima di utilizzarlo.
  • Spennella sulla tortiera al bisogno.

Note

Puoi anche dimezzare le dosi! Usa un piccolo frullatore o il minipimer.